KO del Milan contro l’Arsenal: cosa ne pensa Gattuso?

A seguito della sconfitta con l’Arsenal, il Milan è ufficialmente fuori dall’Europa League.
Una bella batosta insomma, anche se l’allenatore rossonero Rino Gattuso, ha voluto esprimere delle parole di incoraggiamento verso i suoi pupilli:

Sono orgoglioso dei miei ragazzi. Il passaggio del turno l’abbiamo perso a San Siro, non stasera. Mi sono arrabbiato dopo il 2-1, non dobbiamo mollare e dare la sensazione di lasciare il campo. Degli arbitri non voglio parlare, possono sbagliare anche loro. Donnarumma? Deve rialzare la testa. Si è parlato troppo di Reina. Dobbiamo lasciarlo tranquillo. Stiamo alzano l’asticella, sono contento. E’ il percorso che dobbiamo fare. Dobbiamo lavorare con serietà e lucidità. Non voglio sentire alibi, abbiamo sbagliato la partita di San Siro. Mancano 11 partite di campionato, la finale di Coppa Italia, è una squadra giovane, possiamo arrivare ai livelli dell’Arsenal, che ha più esperienza e più forza. Abbiamo mostrato solidità, abbiamo sofferto quando c’era di soffrire. A livello di personalità la squadra mi è piaciuta“.

Ed aggiunge: “Kalinic ha più esperienza di Cutrone e André Silva. Kalinic non ha fatto neanche la preparazione, fa fatica a supportare carichi pesanti perché non riesce a smaltirli. Se sta bene fisicamente può darci una grande mano. Sono contento di tutti“.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *